Capitali europee | Ponti

Ingannando l’attesa: l’organizzazione del prossimo viaggio tra Lubiana e Zagabria

17/03/2017

Ho appena realizzato che solo quattro settimane ci separano dalla nostra prossima breve avventura. Non ho ancora finito di blaterare sul weekend trascorso nella penisola sorrentina, che già ci risiamo: i fatidici preparativi! 

In realtà, perdermi tra mille siti, cartine e blog è una delle cose che più amo. Sono una che sente il bisogno di programmare ogni singolo dettaglio in anticipo, perchè mai vorrei tornare a casa accorgendomi di essermi persa qualcosa a cui tenevo, o sprecare tempo prezioso per capire cosa è dove. Già, perchè quando hai le ore contate, ogni attimo è importante. Mi immagino le facce di quelli che "che ne è dell'effetto sorpresa??? Che noiaaa"... bè, quando avrò a disposizione più di 3-4 giorni risicati magari ne riparliamo 😉 Credetemi però quando dico che riesco comunque a lasciarmi sorprendere. Un posto puoi studiarlo quanto vuoi ma, anche se senti in qualche modo di conoscerlo, niente può avvicinarsi a ciò che si prova trovandocisi.

Il ponte Pasquale è uno dei nostri appuntamenti fissi. So che non è l'ideale se si vuole evitare il sovraffolamento, ma basta scegliere la destinazione "giusta": quella del 2014, Londra, si era rivelata da questo punto di vista sbagliatissima, mentre l'ultima, Vilnius, ideale. Magari non per tutti è così, personalmente preferisco passeggiare che venire presa a spallate.

Quest'anno ci siamo mossi con largo anticipo, decidendo la meta già a Capodanno mentre ci trovavamo a Poznań con P&K. Non trovando voli economici per la stessa destinazione, l'unica opzione rimaneva la cara vecchia auto. Per assecondare il desiderio di Kristýna, che vuole visitare tutte le capitali europee, la scelta più logica si è rivelata Lubiana, alla quale abbiamo aggiunto anche la vicina Zagabria. 

Gli appartamenti, rigorosamente su booking e con cancellazione gratuita, li abbiamo prenotati proprio dalla Polonia, dopo una lunga e faticosa cernita durata fino alle 3. I prezzi ci hanno fatto optare per una notte in Slovenia e due in Croazia, rispettivamente al Tilia Stay e al Life Inn Aparment
Dalle foto e dalle recensioni, entrambi sembrano WOW! Dovrebbero distare un quarto d'ora a piedi dal centro ed hanno un parcheggio privato. Quanto pagheremo ve lo svelerò al ritorno dopo aver effettivamente testato il tutto, ma credo di poter dire con certezza POCO.

Ricapitolando: itinerario deciso, appartamenti prenotati. Adesso manca tutto il resto! Su cosa vedere a Lubiana ho letto tonnellate di informazioni, su Zagabria tranne i monumenti principali, quasi niente. Il che da una parte di irrita ma dall'altra mi solleva. Pasqua modello Vilnius?
Mi rimane quindi da trovare un paio di cartine sulle quali segnalare cosa vedere, capire cosa devo assolutamente mangiare, fare una stima di quanto andremo a spendere. Poi stampare il tutto ed inserirlo in un porta-listini con copertina rigida, dove durante il viaggio conserverò anche scontrini, mappe, depliant, cartoline e chi più ne ha più ne metta. Una volta tornata a casa, ci scriverò sopra luogo e data e lo metterò nella scatola dei ricordi insieme ai suoi "fratelli", così da poterlo rispolverare in caso di bisogno. 

Di grandissimo aiuto sono ovviamente anche le apps, soprattutto se offline e con una mappa dettagliata. Dopo averne scaricate molte, e bocciate quasi tutte, ho optato per Nexto Guide, Zagabria: Guida offline e Triposo. In vista della Croazia, tornerà utile anche un'app per il cambio valuta. Queste si aggiungono alle apps "storiche", tipo Booking, Waze, Here (navigatore offline) e PackPoint, per essere sicura di mettere tutto in valigia. Trip Planner e Trip Mapic devo ancora provarli, vi farò sapere!

Le mie travel apps

Che il conto alla rovescia continui quindi! E voi, come vi preparate per i vostri viaggi? E soprattutto... c'è qualcuno che sa darmi qualche succosa/alternativa/ganzissima informazione su sta benedetta Zagabria????

Only registered users can comment.

  1. Wooow, sia Lubiana che Zagabria sono due città che mi incuriosiscono tantissimo! Zagabria so che è piena di localini fantastici dove mangiare dolci…non sarà molto di aiuto, ma io vado fuori di testa per questi posti! ahahah quindi ti consiglio di cercarne qualcuno su Trip Advisor per una bella scorta di energie!
    Anche io tengo tutta la roba in delle cartelline come le tue, tutti le mappe, i biglietti, gli scontrini…tutto! <3
    Hai ragione sul fatto di voler programmare per bene tutto quando si hanno così pochi giorni a disposizione! Altrimenti si passa metà del tempo a chiedersi "dove andiamo? dove sarà? a che ora aprirà?"…parli con una maniaca dell'organizzazione! ahahah
    Vi seguirò volentierissimo! <3

    1. Ciao Lucrezia 😀
      Siiiiii mi sto documentando giusto in questi giorni, pare che in entrambe le città le pasticcerie la facciano da padrona. Dovrò fare questo enorme sforzo e provare più cose possibili!
      Credo che i miei amici un po’ mi odino per il fatto che io sia così puntigliosa, però poi all’occorrenza non li vedo particolarmente dispiaciuti! D’altra parte, bisogna ottimizzare il tempo che si ha. Come dicevo, quando avrò modo di fare con più calma e con un budget maggiore ne riparliamo.
      Mi rallegra sapere che non solo la sola a tenere qualsiasi cosa, è come portarsi dietro un pezzo del luogo che ci lasciamo alle spalle vero?
      Un bacione e grazie di essere passata <3

  2. Lubiana per me è stata una piacevole sorpresa. Son sicura che vi piacerà.
    Di Zagabria so davvero poco, quindi leggerò con piacere le tue impressioni al ritorno 🙂

    1. Ciao Roberta!
      Guarda, di Lubiana in tanti me ne hanno parlato un gran bene, non vedo l’ora di testare con mano.
      Sarò ben felice di fare il resoconto completo di Zagabria una volta rientrata, anche per arricchire un po’ la quantità di notizie che si trovano in giro. Capisco che non sia la principale meta della Croazia, ma è pur sempre una capitale e non difficilmente raggiungibile dall’Italia. Sono proprio curiosa 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *